Canone RAI: si paga alla vecchia maniera entro 31-01!

canone Rai

Ci è appena giunta la conferma dalla segreteria nazionale della nostra associazione che il canone Rai non verrà addebitato sulla bolletta della luce come accade per le utenze private.

Sarà quindi necessario saldare quanto dovuto con l’apposito bollettino postale con tariffe invariate rispetto all’anno precedente.

Fuori dall’ambito domestico, infatti, il riferimento è alle solite categorie di “Abbonamenti speciali”:

Categoria E

Strutture ricettive; circoli; associazioni; sedi di partiti politici; istituti religiosi; studi professionali; botteghe; negozi e assimilati; mense aziendali; scuole; istituti scolastici

Euro 203,70

(annuale)

La conclusione è che si deve pagare come sempre, quindi attraverso MAV o con bollettino presso le Poste.

ATTENZIONE: per evitare il rischio di eventuali sanzioni, è necessario provvedere entro e non oltre il 31 gennaio 2016.

(Visite totali 263 ora, 1 Visite oggi)