Noi S. Benedetto e la solidarietà online

 

Anche il circolo NOI di S. Benedetto non è rimasto fermo in questo lock-down.

“Durante questo periodo – ci racconta Alessandra Russolo – il Centro Parrocchiale San  Benedetto ha provato a rispondere ad alcuni bisogni con alcuni gesti di solidarietà. Abbiamo offerto il nostro computer portatile ad una comunità di ragazzi per poter seguire le lezioni online e abbiamo offerto la connessione internet (Web Pocket) ad una famiglia con 5 figli, bisognosa di connettersi, per lo stesso motivo. Abbiamo aiutato una madre sola nella cura dei figli ad avere un aiuto concreto per la spesa.Settimanalmente due volontari partecipano ad una riunione via web, con alcune associazioni del territorio  per essere pronti a ripartire con le attività, soprattutto con i  centri estivi e per poter offrire tempestivamente attività’ di condivisione in sicurezza. Le volontarie più giovani sono rimaste in contatto con le più anziane, anche recapitando la spesa. Un insegnante di musica ha continuato le lezioni via Web e mantenuto i contatti con le famiglie bisognose sostenute dall’associazione. Durante questo periodo il patronato ha divulgato ad oltre un centinaio di famiglie il messaggio vocale settimanale del parroco con il commento della Parola della liturgia della domenica.”

Grazie della testimonianza ai volontari di NOI S. Benedetto!

(Visite totali 54 ora, 1 Visite oggi)